PROGETTO DIDATTICO

“LA CAMPANIA E LE SUE RADICI”
Prospetto Generale dei Corsi, Laboratori, Gite ed Escursioni > PDF
Maggiori Dettagli sugli Itinerari di Gite ed Escursioni:

Modulo I Archeologia, Storia e Arte Antica:
Gite didattiche in siti archeologici e musei di primaria importanza per la conoscenza della storia e dell’arte antica.

Benevento - Pompei ed Ercolano - Antiquarium di Boscoreale - Pozzuoli e Campi Flegrei
- Capua e dintorni - Museo Archeologico Nazionale di Napoli - Museo di Capodimonte

PDF
(a breve on-line)
Modulo II L’uomo nel suo paesaggio tra passato e presente, Antropologia culturale, Archeologia industriale, tradizioni e mestieri antichi: Escursioni didattiche presso aree d’interesse storico-archeologico e paesaggistico, focalizzate sull’antropologia culturale e sulle antiche tradizioni della Campania. Saranno visitati centri ove sopravvivono usanze, credenze, festività e mestieri che altrove sono da tempo scomparsi; visite a musei della cultura rurale, a siti di archeologia industriale, a borghi antichi e paesi abbandonati in epoca recente.

A - La Costiera Amalfitana [2 itinerari disponibili]:

1- Amalfi: Duomo di S. Andrea e Chiostro del Paradiso; Museo degli Antichi Arsenali; Museo della Carta e Valle dei Mulini.
2- Ravello e Scala: Duomo di S. Pantaleone; Villa Rufolo e Villa Cimbrone. Scala: Duomo di S. Lorenzo, Minuta e dintorni.

PDF
(a breve on-line)

B - Dalla Valle Caudina alla “Campania Felix” [3 itinerari disponibili]:

1- S. Agata de’ Goti, Ponti della Valle di Maddaloni, Suessola, Fabbriche borboniche di S. Leucio.
2- Casertavecchia e la Reggia di Caserta.
3- Centri dell’Alto Casertano: Alife, Caiazzo, S. Angelo in Formis, Pietramelara, Rocca d’Evandro, Sessa Aurunca.

PDF
(a breve on-line)

C - Paestum e il Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano [3 itinerari disponibili]:

1- Museo e area archeologica di Paestum (ed Heraion alla Foce del Sele).
2- Scavi di Velia (Elea), Teggiano, il Vallo di Diano e la Certosa di S. Lorenzo a Padula.
3- Le antiche tradizioni ed i prodotti tipici dei centri dell’entroterra cilentano. Musei della civiltà contadina e botteghe di artigiani.

PDF
(a breve on-line)


A.N.S.E.
HOME PAGE